Scopri il reportage
del festival e crea il tuo
video-ritratto personale
con Huawei P10 | P10 Plus.

HOME

PortraitHack

Dal 26 al 28 maggio il tema dell’identità è approdato al Wired Next Fest con Huawei che ha sfidato quattro gruppi composti da giovani designer, sviluppatori e studenti riuniti nel museo civico di Storia Naturale di Milano per un hackaton di 16 ore. L’oggetto della sfida? Dimostrare come il ritratto può influire sulla vita di tutti i giorni creando un’app, un prodotto o un servizio che utilizzi la fotocamera degli smartphone Huawei P10 e P10 Plus in modo inedito e innovativo.

Ad avere la meglio un gruppo di 3 studenti che ha ideato l’app “Portray” che con un sistema di notifiche avvisa il proprietario dello smartphone quando si trova in un luogo di interesse e quando l’orario e le condizioni meteo consentono scatti particolarmente interessanti. Inoltre l’interfaccia della fotocamera modificata consente di scoprire in tempo reale consigli su come correggere la composizione dello scatto o come inclinare il dispositivo rispetto al soggetto inquadrato.

Grazie alla loro idea i ragazzi si sono aggiudicati un viaggio di una settimana in Cina dove questo autunno potranno visitare il quartier generale di Huawei a Shenzhen.